Proprio grazie alla loro efficiente mobilità e alle ottime prestazioni che raggiungono, i frantumatori sono ideali nelle cave e miniere. Garantiscono evidenti risparmi grazie alla versatilità di impiego e alla lunga durata dei componenti. Questo significa flessibilità e minimi servizi di manutenzione. Si potrà trattare direttamente in miniera il materiale demolito in modo veloce e flessibile e riutilizzarlo nell’infrastruttura,

e si possono usare bracci secondari più stretti in cui gli impianti principali non troverebbero lo spazio necessario. I frantumatori mobili sono redditizi anche in miniere di carbone, ferro e aurifere. La variante elettrica del frantumatore RM è particolarmente apprezzata per le svariate possibilità di impiego che offre.

Prodotto finale triplicato con un RM 90GO!

La combinazione fra un frantumatore a ganasce e un RM 90GO! permette al nostro cliente di trattare il materiale in due sole passate di frantumazione. Con tale incremento di efficienza ha triplicato il prodotto finale risparmiando su moltissimi costi. La condizione di poter processare un grande numero di materiali diversi è stata rispettata

Frantumazione di ghiaia e calcinacci

La sfida: frantumare ogni anno 90.000 m³ di ghiaia e masse di detriti. Un’impresa svizzera ha puntato su un RM 100GO! che col suo peso leggero di 29 ton, si lascia trasportare senza problemi da un cantiere all’altro.