I detriti sono prodotti ovunque, non solo sui cantieri edili: anche in industria si scartano vetro, scorie, mattoni, ceramica… I frantumatori RM Compact Crusher sono mobili e compatti e offrono la soluzione ideale per questo tipo di materiali. Dai resti di produzione a materiale pregiato, dagli scarti a materiale pronto per il riciclaggio al 100% direttamente per un riutilizzo immediato.

La ceramica frantumata ritorna per esempio nel circuito del processo produttivo o diventa materiale di riempimento nel settore stradale e dell’asfalto. Il vetro trattato ritorna come materia prima pregiata nel processo produttivo o riutilizzato nell’industria edile come materiale inerte. I mattoni rotti, frantumati e vagliati si riutilizzano sui campi da tennis, nella produzione di mattoni nuovi e nell’industria edile come materiale di riempimento o addittivo, o nel settore del giardinaggio.

Resti di produzione: ceramica

Una fabbrica vorrebbe riciclare i propri scarti in ceramica: il frantumatore RM 60 viene tratta gli scarti di piastrelle e sanitari in ceramica e produce materiale subito riutilizzabile. In un doppio turno vengono trattate 500 tonnellate di materiale per 5 giorni su 7, 12 ore al giorno: il guadagno è ottimo

Mattoni: una nicchia proficua

Il vintage è di moda e così l’impresa si è specializzata nel procurarsi vecchi mattoni da riproporre come elemento architettonico. I mattoni frantumati ritrovano nuove forme e utilizzi. Con RM 60 il cliente ha scoperto una soluzione proficua ed ha già investito in un RM 70GO!